Jone, gli ultimi giorni di Pompei (1913)

Giugno 3, 2021 - Tempo di lettura: ~1 minuto

Bel film muto basato sul romanzo omonimo di Edward Bulwer-Lytton che ha ispirato numerose pellicole.

La storia racconta della bella e sfortunata Niobe, cieca dalla nascita che ama, non ricambiata, Glauco, un ricco patrizio di Pompei. Egli è innamorato di Jone che è a volte sua l'oggetto del desiderio di Arbace, un sacerdote egiziano di Iside.

Nidia si rivolgerà alla maga per ricavare una pozione d'amore per il suo Glauco, ma le cose non andranno come sperato. E, nel frattempo il Vesuvio si risveglierà...

Consigliato.

Jone, gli ultimi giorni di Pompei (1913): https://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=56740

Informazioni

Blog personale sul cinema di genere. Prediligo la filmografia fantastica ed adoro soprattutto i vecchi film.
Horror, Fantascienza, Peplum e tanto tanto altro, inclusi film western e thriller.
Insomma, tutto quello che riesco a guardare...

Film recensiti al 12/5/2021: 121